Google Drive adesso permette di accedere alle immagini e video caricati su Google+ Foto. L’aggiornamento rilasciato da Google è disponibile sia su web che mobile, in questo modo gli utenti potranno non solo gestire i contenuti, ma anche modificarli con gli strumenti di fotoritocco e condividerli pubblicamente o privatamente.

Google+ Foto si unisce a Google Drive, sia su piattaforma mobile, tramite le app dedicate ai sistemi operativi Android e iOS, che sul sito web ufficiale drive.google.com. L’annuncio di questa novità arriva direttamente da parte dell’azienda di Mountain View, con un post dedicato sul sito ufficiale. Google sottolinea, inoltre, che la possibilità di accedere alle immagini e video caricati su Google+ Foto è già disponibile per buona parte degli utenti, anche se per alcuni sarà necessario aspettare qualche giorno in più prima che possano vedere tutti i cambiamenti.

La piattaforma cloud dell’azienda di Mountain View, in questo modo, si trasforma e diventa, di fatto, il punto di riferimento per tutti coloro che possiedono un account Google. L’introduzione della possibilità di visualizzare, modificare ed effettuare il backup delle fotografie scattate e dei video rappresenta un importante passo in avanti anche per gli utenti.

Ricordiamo, infine, che Google sta lavorando a lungo per rendere Google Drive un luogo in cui poter salvare e condividere i file in modo semplice e veloce, oltre ad aver recentemente rinnovato l’interfaccia grafica l’interfaccia grafica secondo i principi del Material Design. Grazie a tutte queste piccole ma significative novità, tutti coloro che possiedono un account Google potranno avere a disposizione un vero e proprio ecosistema e l’integrazione con Google+ Foto è un ulteriore passo in più, estremamente importante per gli utenti finali. Quindi, a partire da oggi, all’interno dell’app Google Drive, sarà possibile accedere anche alla libreria multimediale di Google+ Foto, in modo semplice e senza dover accedere al social network dell’azienda di Mountain View.