Google è pronto ha rilasciare il suo Google Drive un servizio di archiviazione e condivisione, il nuovo servizio dovrebbe fare concorrenza ai servizi simili come iCloud di Apple, Dropbox e molti altri.

Google per attivare questo servizio ci ha “pensato” un pò, ma l’attesa sarà ripagata con uno spazio gratuito di 5 gigabyte, un’ulteriore upgrade dello spazio sarà sicuramente previsto a fronte di un abbonamento annuale.

Il funzionamento di Google Drive sarà come avere sul proprio PC un hard disk i dati saranno sempre sincronizzati con la “nuvola”.