Il doodle di Google di oggi è dedicato a Charles Perrault, lo scrittore che diede vita alle favole de “La Bella addormentata nel bosco” e “Cenerentola”.

Il famoso scrittore è nato in Francia, a Parigi, il 12 gennaio 1628, esattamente 388 anni fa. Il doodle del colosso di Mountain View celebra questo anniversario illustrando alcune delle sue più belle e conosciute fiabe.

Il punto più alto della carriera di letterato Perrault lo raggiunge però a soli 55 anni, quando pubblica il volume “Histoires ou contes du temps passé, avec des moralitez” (in italiano: “Racconti e storie del passato con una morale” col sottotitolo “I racconti di mamma l’oca”) che raccoglie tutte le fiabe, scritte in versi o in prosa. Tre la più importanti si annoverano Cenerentola, La Bella Addormentata nel Bosco, il Gatto con gli Stivali, Cappuccetto Rosso, Pelle d’Asino e tante altre. In pochi sanno inoltre che Perault è stato anche un valido architetto contribuendo alla realizzazione dell’Accademia delle Scienze e al restauro dell’Accademia della Pittura.

Il punto di forza di queste storie, che le ha rese apprezzate in tutto il mondo da moltissime generazioni e ancora oggi molto attuali e ancora riproposte in chiave moderna da film o cartoni animati, è lo stile narrativo semplice e classico e (come spiega l’enciclopedia Treccani) la vicinanza alle favole mitologiche greche.

Lo scrittore francese è morto nel 1703 e i suoi resti si trovano probabilmente nelle Catacombe di Parigi poiché dopo i funerali è stato sepolto in un comune cimitero parrocchiale cittadino, fatto smantellare successivamente da Napoleone.

Il doodle di oggi rende onore allo scrittore con delle bellissime immagini tratte dalle sue fiabe (Cenerentola, il Gatto con gli Stivali, la Bella Addormentata nel bosco) sopra la search bar del sito.