Google Destinations è il nuovo strumento di Google che permetterà ad ogni utente del search engine più utilizzato al mondo di pianificare la propria vacanza direttamente utilizzando la barra di ricerca sullo smartphone.

Nel 2015 Google ha registrato un aumento del 50% delle ricerche su mobile riguardanti proprio i viaggi: è stata la necessità di rendere più immediata e meno frustrante l’esperienza dei propri clienti su uno schermo troppo piccolo, a permettere a Google di sviluppare un’unica soluzione che risponda alle molteplici chiavi di ricerca riguardanti una vacanza (come scegliere la meta ideale, i mezzi di trasporto, gli alloggi, la temperatura).

Ed è proprio da dispositivo mobile che si potrà sfruttare questo nuovo servizio: servirà scrivere il Paese da voler visitare sulla barra di ricerca, aggiungendo la parola “destinazioni”; in tal modo si potrà avere accesso ad un unico “pacchetto”, grazie alla combinazione delle informazioni in possesso di Google, come il prezzo, orario e disponibilità di voli (cortesia di Flights) ed alberghi. Google semplificherà di molto le operazioni di ricerca della vacanza perfetta, permettendo all’utente una maggiore semplicità d’utilizzo, senza dover passare da una scheda all’altra.

Per entrare nel dettaglio delle potenzialità di Google Destinations, si potrà ricercare anche una vacanza più specifica, come ad esempio “andare a mare in Italia”: in questo caso, Destinations suggerirà itinerari creati sulla base di hobby ed interessi dell’utente. Con il filtro “Date Flessibili“, Google analizzerà i risultati fornendo le tariffe più basse riguardanti il periodo orientativo selezionato; sulla scheda della destinazione, dunque, saranno segnalati dati statistici su clima e se la meta prescelta sarà affollata oppure no quando si deciderà di andarci in vacanza.

Selezionando “Pianifica un viaggio”, dopo aver scelto la destinazione, si potranno verificare le varie tariffe di voli ed alberghi; Google Destinations mostrerà sempre il prezzo più conveniente, aggiornando i dati anche in tempo reale. Ovviamente, si potranno personalizzare i risultati secondo le proprie esigenze, riguardanti voli, alberghi, numero di viaggiatori e persino la tipologia di hotel.