Google sarebbe prossimo all’acquisto della divisione smartphone di HTC. L’indiscrezione arriva direttamente dai media di Taiwan che sottolineano, anche, che le trattative sarebbero arrivate ad una fase conclusiva. HTC, ovviamente, non ha voluto commentare l’indiscrezione ma il suo fatturato parla molto chiaro. Gli ultimi dati finanziari, infatti, hanno evidenziato il fatturato più basso degli ultimi 13 anni. La cessione del ramo smartphone, dunque, è una prospettiva tutto fuorché fantascientifica.

Nelle trattative di vendita non rientrerebbe la divisione che lavora al progetto Vive, il visore per la realtà virtuale, un settore che vede HTC, invece, posizionata molto bene.

Ovviamente, in attesa di ulteriori dettagli, questa notizia deve essere considerata solamente come una semplice indiscrezione. Tuttavia, l’eventuale acquisto della divisione smartphone di HTC da parte di Google aprirebbe interessanti scenari in ottica futura. Google e HTC sono vecchi partner ed hanno spesso collaborato per realizzare alcuni dei migliori smartphone della serie Nexus e Pixel.

Google, però, sta sempre di più puntando sull’hardware e l’acquisizione della divisione smartphone di HTC potrebbe essere la scelta giusta per dotarsi di una struttura ad hoc già rodata e con le giuste conoscenze.

Con questa acquisizione, dunque, Big G potrebbe puntare con maggiore decisione ai prodotti hardware in ambito consumer.

Se ne saprà sicuramente di più nel corso dei prossimi mesi. Se un accordo davvero ci sarà, lo si saprà sicuramente entro la fine dell’anno.