Qualche mese fa Google ha stanziato un fondo di 30 miliardi di dollari per rispondere ai colpi di Facebook (basti pensare a WhatsApp, giusto per citare uno dei più grossi), e diciamo che non sta rimanendo a guardare quel fondo, dato che tra luglio e agosto ha acquisito diverse altre realtà, tra cui Jetpac, lavorando su tecnologie per il riconoscimento di immagini, e Songza, con lo scopo di migliorare l’offerta di Play Music.

E ancora Big G non intende fermarsi. Nella giornata di ieri, infatti, Gecko Desing ha annunciato con un post sul proprio sito, Gecko Design Inc. il prossimo passaggio verso Google, più precisamente per lavorare sui progetti di Google X Lab, dove vengono elaborate idee con impronta futuristica, come per esempio i Google Glass.

Gecko Design è una società che può vantare di collaborare con aziende anche di grosso calibro, come Hewlett-Packard (HP), Dell, Aliph (Jawbone) e FitBit, di cui ha curato il design meccanico dell’originale, come riporta TechCrunch. Quello che ancora non si sa è per quale cifra sia avvenuta l’acquisizione di Gecko Design, informazione che però potrebbe essere rivelata nei prossimi giorni.

Segui Andrea Careddu su Google Plus Twitter

photo credit: dannysullivan via photopin cc