Lo ammetto, nonostante sia convinto utente Windows Phone 8, una delle app di cui sento più la mancanza è Google Chrome. Durante il 2012 si era aperto uno spiraglio per l’approdo del browser Google sulla piattaforma di Microsoft, chiuso subito dal team di sviluppo. Ora, a otto mesi di distanza, Carlos Pizano ingegnere software di Google che lavora a diversi progetti legati al browser ha riaperto il ticket e di conseguenza le speranze per vedere Google Chrome su Windows Phone 8.

Nonostante la versione mobile di Internet Explorer per Windows Phone 8 sia ottima e dieci misure avanti rispetto a quella per desktop, sia per questione di abitudine che per immagine, non esiterei più di un secondo ad installare una ipotetica versione di Google Chrome sul mio device WP8. Nonostante la guerra tra i due giganti del web, l’utenza di questo OS mobile continua a crescere e ignorarla sarebbe da ottusi, e in quel di Mountain View lo hanno capito.

Attenzione però, non fiondatevi sul Windows Phone Store alla ricerca di Google Chrome. Sullo store sono presenti alcune app fasulle, che pur riportando la dicitura di non essere app ufficiali potrebbero trarre in inganno. In attesa di ulteriori informazioni, l’idea di vedere un’app ufficiale Google (oltre a Google Search) potrebbe essere di buon auspicio per vedere il resto della suite.