Il famoso browser Google Chrome ha introdotto la modalità Risparmio Dati, destinata alla versione desktop. Anche sul fronrte mobile Chrome si aggiorna, visto che l’ultima versione per iOS è stata particolarmente ottimizzata, raggiungendo importanti traguardi in termini di stabilità e performance.

Chrome per desktop: arriva Risparmio Dati

La modalità Risparmio Dati di Chrome è una funzione presente da tempo nella versione Android del browser. Il meccanismo alla base riguarda la compressione dei dati delle pagine web visitate, in modo tale da ridurre il traffico generato durante la sessione di navigazione.

Google Risparmio Dati

Funzione Risparmio Dati

Adesso, Risparmio Dati è presente all’interno del Chrome Web Store e può essere scaricato e installato su Chrome, versione desktop. Ovviamente, questa funzione include statistiche approfondite, che permettono di comprendere quanti dati sono stati scaricati e risparmiati. Inoltre, Risparmio Dati è estremamente utile, soprattutto quando ci si connette ad Internet con la connessione dello smartphone come hotspot.

Chrome per iOS è più stabile

Le novità per Google Chrome non sono finite. Infatti, la nuova versione per iOS rappresenta un importante passo in avanti, visto che il team di sviluppo ha ulteriormente ottimizzato il codice. Così facendo, adesso, Chrome è un browser più stabile e in grado di offrire migliori prestazioni.

Il nuovo Chrome per iOS, in termini numerici, ha una stabilità migliorata del 70% e un indice di velocità sul caricamento delle pagine Javascript circa 10 volte più elevato della precedente versione.

Con questi importanti miglioramenti, Google Chrome si candida ad essere l’alternativa numero uno a Safari, il browser di Apple.