Google Calendar per browser web si aggiorna e introduce le notifiche agli eventi, mentre Hangout aggiunge la funzione elenco compatto.

Prima di questo update, le notifiche del calendario Google venivano gestite tramite i popup e le e-mail, ma a partire da oggi queste saranno molto più simili come funzionamento a quelle presenti nell’applicazione.

L’aggiornamento sarà disponibile su qualunque browser web supporti le notifiche, così, invece di messaggi di posto o avvisi Google Calendar invierà delle semplici notifiche in alto a destra dello schermo – anche quando il calendario di bigG è chiuso -, senza disturbare l’utente mentre è al lavoro su qualsiasi altra attività.

Per attivare le notifiche si deve aprire il pannello delle impostazioni e selezionare la voce “notifiche browser”. Il nuovo servizio non è già disponibile ma ancora in fase di roll-out, e Google ha fatto sapere che dovrebbero servire altri tre giorni affinché tutti ricevano l’update.

Sul fronte Hangout, come detto, è stata introdotta la nuova feature “elenco compatto” che, invece, è già disponibile per tutti gli utenti. Questa funzione – anche in questo caso dedicata alla versione web – permette di avviare una nuova schermata che cancella gli elementi inutili per la conversazione.