Trovare uno spazio per il tempo libero è sempre più difficile nella fitta giungla di impegni, ma Google Calendar è l’app che da sempre aiuta gli utenti a gestire l’agenda.

Con l’ultimo aggiornamento dell’app per Android, il calendario di bigG migliora le sue funzioni dando la possibilità ai lavoratori di gestire con ancora maggior facilità i loro impegni e appuntamenti per organizzare delle riunioni d’ufficio. Questo è possibile grazie ad una nuova feature chiamata “Find a Time” che esamina la disponibilità di tutti i colleghi e trova il momento adatto in cui tutti sono disponibili per organizzare una riunione d’ufficio.

Fatto ciò, la nuova funzione redige una lista delle date papabili per la riunione, e nel caso in cui non fosse possibile trovare un giorno libero che vada bene a tutti, Google Calendar suggerisce quali sono gli altri incontri che interferiscono con la riunione che possono essere rimandati. La funzione Find a Time è disponibile per tutti gli utenti che utilizzano Google Apps for Work o Google apps for Education; e che quindi hanno un calendario condiviso come dipendenti della stessa azienda o gruppo di lavoro.

All’inizio del mese Google ha introdotto un’altra novità al Calendario: gli obiettivi. Si tratta di una caratteristica che assiste gli utenti nella loro ricerca di tempo libero da dedicare a se stessi, come imparare una nuova lingua o altre attività in cui ci si vuole buttare.

Allo stesso modo, Google Calendar analizza gli appuntamenti, cene e qualsiasi altro impegno per scovare delle opportunità utili alla crescita personale dell’utente.