Dopo aver messo a disposizione di giornalisti, blogger e professionisti dell’informazione il servizio YouTube Newswire - piattaforma video che raccoglie filmati su fatti di attualità verificati e condivisi da altre persone – ora Google lancia il portale News Lab.

Si tratta di uno strumento, sempre dedicato ai giornalisti, appunto alla stregua di Newswire, che aiuta chi lavora nel campo del giornalismo a sfruttare al meglio tutte le tecnologie di bigG come le mappe o il motore di ricerca per scrivere al meglio le notizie. Semplicemente collegandosi al sito News Lab, i giornalisti potranno seguire brevi video tutorial dedicati appositamente a strumenti creati da Google per le redazioni oppure prendere spunto da altre realtà multimediali già avanzate dal punto di vista dell’utilizzo delle risorse web del colosso di Mountain View.

Con questo nuovo strumento Google intendo dunque dare una spintarella ai giornalisti e media più “timidi” e tradizionalisti nel raccogliere e creare notizie con l’aiuto delle tecnologie di big G. Sfruttando la tecnologia Google per far informazione, di riflesso, anche l’utilizzatore finale – ovvero il lettore – ne sarà coinvolto. Non solo Google si sta avvicinando al mondo dell’informazione giornalistica: recentemente anche Apple con Apple News e Twitter con Lightning stanno decisamente strizzando l’occhio ai media. Facebook è stata una delle prime a intrapredere questa strada, visto che già un anno fa lanciò il servizio Facebook Newswire, strumento che verifica i contenuti di attualità condivisi  sul social network dagli utenti e che possono quindi sfruttare anche i giornalisti.