Chi è abituato a inviare continuamente file Office tramite e-mail avrà di che esultare: arriva oggi un aggiornamento molto interessante su Gmail. La casella di posta made in Google permetterà infatti di modificare direttamente dal sito i documenti in formato Office allegati ad un messaggio. Un’upgrade davvero molto utile e che faciliterà la vita a moltissimi professionisti e normalissimi internauti.

Dopo aver ricevuto un messaggio di posta elettronica contenente un allegato della famiglia Office, l’utente avrà a disposizione il nuovo tasto “edit” all’interno dell’interfaccia grafica della webmail. Cliccando sul tasto edit il documento ricevuto via e-mail diventerà automaticamente editabile, e di conseguenza verrà convertito e inviato a Google Drive, dove sarà accessibile sia online che offline.

I documenti che saranno supportati da questa interessante funzione di editing, sono i file salvati da Word, Excel e Powerpoint a partire dalla versione 2007 del pacchetto di produttività targato Microsoft. Non potranno essere modificati invece tutti quei documenti criptati da password, danneggiati e corrotti.

Non solo tramite il sito di web mail, ma anche con il browser Chrome è possibile editare un testo Office. Sul suo blog, Google consiglia infatti di utilizzare un plugin dedicato alla gestione dei file Office per Chrome, denominato Editor Office, che oltre alla semplice visualizzazione dei contenuti permette di modificarli.