Tramite il suo blog ufficiale, Google ha annunciato oggi l’arrivo di due novità relative alla versione web di Gmail, la casella di posta elettronica del colosso di Mountain View: una nuova infornata di emoji e di temi personalizzati.

Per quanto riguarda i temi personalizzati, si tratta di una possibilità già presente dal 2008 e che oggi si arricchisce di nuovi sfondi. Ovviamente gli utenti potranno anche caricare sullo background della casella di posta anche delle foto private. Aggiunti anche effetti e parametri come la sfocatura che evita che lo sfondo possa intralciare la corretta lettura delle email, la vignettatura da applicare ai bordi delle schede e una tonalità scura e una chiara per la visualizzazione del testo.

Sul fronte emoji, invece – le consuete faccine e disegnini molto utilizzati nei servizi di messaggistica istantanea ma molto diffusi anche nei messaggi di posta elettronica – Google ne ha rilasciati una nuova infornata, come già fatto in passato con Hangouts. Per aggiungere una emoji nel testo, è sufficiente cliccare sulla faccina sotto il box di inserimento del messaggio e scegliere l’”immagine” interessata.

“A volte non riesci a trovare le parole per esprimere come ti senti tramite e-mail. Ma non preoccupatevi non di più, perché l’aggiornamento di Gmail di oggi comprende emoji per quasi ogni occasione.” ha scritto Google nel suo blog.

Le emoji disponibili su Gmail sono supportate anche da altre piattaforme in quanto rientrano nel Consorzio Unicode. Aprendo un’email contenente emoji aperta con altri client su iOS o Android potrebbe però dare alcuni problemi di visualizzazione.