Gmail si integra sempre più con Google Drive. Nelle score ore i ragazzi di Google hanno annunciato sul blog ufficiale una novità davvero interessante: a partire da oggi tramite la versione web di Gmail sarà possibile allegare file presi direttamente da Google Drive, di dimensione fino a 10 GB.

Non solo: Gmail capirà se gli utenti sono in grado di ricevere il file e nel caso in cui questo non fosse possibile, mostrerà una semplice schermata per avere accesso al file ricevuto. Questa feature è però disponibile solamente per gli utenti che sono passati alla nuova modalità di visualizzazione introdotta qualche settimana fa da Gmail.

Non scambio mai file di grandissime dimensioni tramite mail, mi appoggio sempre a servizi cloud come Dropbox, recentemente tradotto in italiano, o Box.com. Apprezzo però questa novità visto che molti utenti sono restii al cloud, ma riceverebbero volentieri via mail differenti tipi di file.

Per ora la funzionalità è riservata solamente alla versione web di Gmail e verrà introdotto per tutti con gradualità. Speriamo che in breve tempo venga introdotta anche sull‘applicazione ufficiale per Android.