Benvenuto weekend. Come di consueto torno a raccontarvi il gioco che mi accompagna da un paio di giorni e che probabilmente terminerò durante questo fine settimana. Questa volta ho scelto un gioco tra i più in voga di questo periodo: Icomania. È uno dei giochi più apprezzati e nelle prime posizioni nelle classifiche delle app gratuite di AppStore e Play Store e che ho visto coinvolgere totalmente anche persone solitamente restie a questo tipo di gioco.

Il gioco è molto semplice: ci verrà proposta una immagine che può essere un personaggio famoso, una città, un personaggio di una serie animata o eventi molto noti e noi grazie a quattordici lettere messe a caso dovremo indovinare di che si tratta. Icomania può vantare ben 100 livelli con i quali sicuramente vi terranno impegnati per un buon periodo di tempo, io non sono ancora riuscito a terminarli tutti, sono a metà dell’opera. Qualora non riuscissimo a indovinare il nostro soggetto potremmo affidarci o ai nostri amici di Facebook pubblicando la foto con l’apposito tasto oppure sbloccando qualche aiuto con il meccanismo in-app, assolutamente sconsigliato.

Non sono mai stato un amante del genere ma devo dire che dopo aver resistito al Logo Quiz e affini, ho ceduto a Icomania. Il gioco è davvero molto bello e per un verso anche collaborativo: ci giocano quasi tutti, trovare la soluzione mancante un po’ come la figurina che ti mancava per completare l’album ha un sapore molto retrò.

Vi lascio coi titoli precedenti: Iron Man 3Catapult KingBenji BananasManuganu, Super Monkey Run, Quento , Bionfly, Simpson e 14px.

Voto: