Gli incidenti in retromarcia sono sempre più frequenti, soprattutto quando il guidatore, rivolto verso il retro del veicolo, non presta attenzione a ciò che accade di fronte a lui. Pensando proprio a questo problema, Garmin presenta la nuova linea di navigatori GPS nüvi Essential, da oggi compatibili con la backup camera BC 30 (venduta separatamente). Quindi la telecamera di retromarcia sarà disponibile pure per la linea di navigatori Essential, e non solo per i modelli più avanzati.

La serie di navigatori nüvi Essential è disponibile al prezzo base consigliato di 139 euro fino a 179 euro, a seconda del modello. La backup camera BC 30 sarà disponibile all’inizio dell’estate ad un prezzo di 169 Euro. I navigatori saranno disponibili con schermi a colori touchscreen a doppio orientamento da 5 e da 6 pollici, dotati di una cartografia stradale europea (24 o 45 paesi) precaricata. Tutti i modelli dispongono di abbonamento gratuito agli aggiornamenti mappa, per tutta la vita del dispositivo.

“La serie nüvi Essential è senza dubbio il nostro cavallo di battaglia per quanto riguarda la navigazione automotive – ha dichiarato Severino Forini, Product Marketing Manager di Garmin Italia – sia per le funzioni intuitive e di immediato utilizzo, che per il prezzo contenuto dei suoi modelli. Da oggi sempre più guidatori potranno usufruire di tutta la tecnologia Garmin in materia di navigazione e, in particolar modo, potranno integrare il proprio dispositivo con la nostra backup camera, per essere ancora più sicuri in auto durante le manovre di retromarcia”.

Backup camera BC 30 - La nuova telecamera di retromarcia wireless permette al guidatore di tenere sotto controllo eventuali veicoli, ostacoli o pedoni che dovessero avvicinarsi eccessivamente al retro del veicolo. L’abitacolo resta pulito e ordinato perché la telecamera funziona senza fili. Collegando il trasmettitore della backup camera BC 30 alla luce di retromarcia, il navigatore satellitare nüvi Essential visualizzerà automaticamente le immagini provenienti dalla telecamera posteriore, ogni volta che si innesta la retromarcia del veicolo, per poi passare alla modalità navigazione al termine della manovra. Viceversa è comunque possibile selezionare l’ingresso video manualmente, semplicemente toccando la relativa icona sullo schermo del navigatore. Una volta inserita la marcia di avanzamento, si spegnerà e si tornerà alla modalità di navigazione.

Diverse le nuove funzioni dei modelli Essential. Real Directions fornisce al conducente indicazioni di guida utilizzando punti di riferimento reali e facilmente individuabili lungo la strada, come ad esempio benzinai, semafori e monumenti. Con l’integrazione di Foursquare, si possono inoltre avere informazioni su ristoranti, alberghi e su tutto ciò che può essere utile quando si è in viaggio. L’indicatore di corsia e la vista svincoli invece suggeriscono la corretta corsia da tenere, o l’uscita da imboccare, evidenziandola sullo schermo. Con Real Road Signposts i cartelli segnaletici stradali sono visualizzati così come sono nella realtà. Segnalati anche i punti dove prestare particolare attenzione come, per esempio, le postazioni autovelox, in prossimità delle quali il guidatore viene avvisato con un allarme sullo schermo e con uno sonoro.

Nella programmazione dei viaggi risulta interessante la funzione Multi Rounting Preview, che visualizza, dopo aver impostato punto di partenza e di arrivo, fino a tre percorsi alternativi, lasciando la scelta definitiva al guidatore su quale seguire. TrafficTrends invece suggerisce i percorsi tenendo conto del dato storico del traffico nelle ore di punta. Con la funzione Up Ahead sarà più facile raggiungere ristoranti o aree di servizio senza dover uscire dal proprio percorso prestabilito. Ultimo ma non meno importante Direct Access, che fornisce indicazioni in merito a centri commerciali e aeroporti, e ai luoghi di interesse al loro interno.