Garmin presenta Approach X40, nuovo GPS watch dedicato al golf. Un bracciale specificamente pensato per il green, ma che monitora l’attività fisica quotidiana di chi lo indossa come una fitness band.

Il nuovo Approach X40 è il più piccolo e leggero strumento dedicato al golf di Garmin, ma nonostante le sue dimensioni ridotte offre funzioni davvero uniche. Innanzitutto è in grado di registrare e mostrare al golfista più esigente precise indicazioni sulle distanze di ogni buca, dal tee alla bandiera, indicando eventuali dog-leg e lay-up, nonché gli ostacoli come bunker o acqua presenti sul percorso.

Prevede precaricati più di 40.000 campi internazionali, con aggiornamenti a vita (disponibili e scaricabili direttamente da Garmin Connect), senza costi e necessità di dover sottoscrivere abbonamenti aggiuntivi. Da non dimenticare la funzione Green View tramite cui i giocatori avranno una visione reale del green su cui si trovano e quindi potranno posizionare il pin manualmente operando sul display di X40, come disposto dal giudice di gara o dal circolo stesso. In questo modo sarà davvero possibile prevedere il colpo con la massima accuratezza. Approach X40 è dotato di uno scorecard digitale integrato, che consente al giocatore di studiare in qualsiasi momento le infomrazioni sul numero di colpi effettuati, e registra le statistiche individuali dell’utente: FairwayHit, Green In Regulation, putt per giro.

Nuova la funzione AutoShot tramite cui è possibile memorizzare dati come la distanza media di ciascun bastone, il driver più lungo e molto altro, così da avere un’analisi dettagliata del proprio giro e rivedere ogni colpo effettuato. In questo modo sarà possibile analizzare le proprie abitudini di gioco, correggere eventuali errori e valutare come affrontare la partita successiva. Naturalmente sarà possibile scaricare tutti i dati su Garmin Connect/golf, la piattaforma Garmin degli sportivi, così da poterli analizzare, compararli con quelli precedentemente registrati oppure con quelli di altri utenti iscritti e avere statistiche sull’andamento di allenamenti e partite.

Approach X40 è compatibile con TruSwing, il primo sensore Garmin che fornisce al golfista importanti dati sull’esecuzione di uno swing perfetto. Si applica direttamente allo shaft del ferro e registra importanti dati sull’esecuzione di un colpo. L’utente potrà visualizzare i dati direttamente su uno dei GPS della serie Approach (dove compatibili) o, attraverso l’applicazione Garmin Connect Mobile sul proprio smartphone o tablet. Sarà possibile vedere le animazioni 3D che riproducono gli swing eseguiti, per dar modo all’utente di individuare eventuali errori da correggere e migliorare così la propria tecnica.

Le funzioni del nuovo Approach non si limitano, come anticipato, al gioco sul fairway. Garmin, ha realizzato questo dispositivo pensando al golfista attivo e attento al proprio stato di forma fisica. Per questo X40 monitora costantemente l’attività dell’utente come solo una fitness band sa fare: fornisce a chi lo indossa informazioni come numero dei passi compiuti, chilometri percorsi, calorie bruciate dalla mezzanotte di ogni giorno e monitora la qualità del sonno durante la notte. Inoltre tramite tecnologia Garmin Elevate è in grado di rilevare e registrare la frequenza cardiaca direttamente dal polso.

Tutto ciò fa di Approach X40, oltre che un bracciale con GPS integrato dedicato al golf, un valido compagno per gli allenamenti di running misurando passo, distanza, tempo e frequenza cardiaca con la precisione che contraddistingue Garmin. Come un vero e proprio smartwatch infine, Approach X40 consente di gestire Smart Notification e ricevere dallo smartphone avvisi di notifiche push, SMS, chiamate in arrivo ed e-mail, attraverso una vibrazione discreta (ma percettibile), in modo da non disturbare il gioco.

Il nuovo Garmin Approach X40 sarà disponibile a partire da maggio 2016 a un prezzo consigliato al pubblico di 249,99 Euro.