BlueStacks, un’azienda che produce software per l’interoperabilità fra Android i sistemi operativi sul desktop, ha presentato GamePop: una nuova console che permette di giocare sulla TV ai titoli disponibili per tablet e smartphone. Il device somiglia a OUYA, già in pre-ordine su Amazon a $99.99, ma propone delle caratteristiche differenti. Infatti, GamePop è un servizio da $6.99 al mese che in maggio regalerà console più controller ai primi sottoscrittori. Tutti i videogiochi sono gratuiti e aggiornati, onorando l’abbonamento.

GamePop completa l’offerta di BlueStacks, che permette di giocare utilizzando lo smartphone come un gamepad su Windows e Mac OS X. Sembra che, in futuro, la console avrà dei contenuti per lo streaming sulla falsariga dei canali in abbonamento via YouTube. Strano, ma vero… aggiungendo $19.90 al pre-ordine GamePop può essere spedita in Italia. OUYA, al momento, non è acquistabile dal nostro Paese e prevede che tutti i giochi in prova gratuita siano successivamente comprati a sé. Quella di BlueStacks parrebbe una proposta migliore.

Eric Ihnen, commentando il filmato di presentazione della console, ha avanzato delle perplessità che in parte condivido: il futuro dei videogiochi è nei titoli per tablet e smartphone, “sgranati” sullo schermo del televisore? Forse, no e fra qualche giorno Microsoft ufficializzerà la nuova Xbox. NVIDIA ha illustrato Project SHIELD, più simile a GamePop, mentre Sony non ha ancora mostrato PlayStation 4. Qual è l’esperienza migliore? Difficile a dirsi, ma quella di BlueStacks sarà comunque una console da tenere in considerazione.