Galaxy X potrebbe essere il primo smartphone di Samsung con display arrotolabile. Un prodotto che non è fantascienza e che potrebbe essere annunciato già nel corso del 2017. Durante il Display Week 2016, la casa coreana ha, infatti, mostrato la tecnologia che permette di ottenere un display touch arrotolabile. In particolare, Samsung ha mostrato un pannello da 5,7 pollici che può tranquillamente essere arrotolato pur mantenendo un perfetto funzionamento.

La scelta di mostrare questo prototipo al Display Week 2016 non è stata fatta a casa in quanto trattasi dell’appuntamento annuale organizzato dalla Society for Information Display dove i produttori più importanti mostrano le novità e i traguardi raggiunti nel settore dei display.

Il display arrotolabile di Samsung avrebbe, inoltre, tutte le carte in regola per essere utilizzato su di uno smartphone moderno. Il pannello, infatti, oltre a disporre di una diagonale da 5,7 pollici utilizza la tecnologia Oled e dispone di una risoluzione Full HD. Il livello di elasticità di questo display è davvero notevole. Completamente arrotolato occupalo lo spazio di un cilindro dal diametro di appena 10 millimetri.

Questo display potrebbe, dunque, già debuttare su un modello dedicato già nel corso del prossimo anno. Tuttavia, Samsung non sarà la prima azienda in assoluto a mettere in commercio un prodotto con display arrotolabile. La start-up cinese Mox farà, infatti, debuttare un suo modello già nel corso dell’anno anche se si tratterà di un eReader con schermo a inchiostro elettronico in bianco e nero piuttosto che uno smartphone vero e proprio.