Il Galaxy S8 è appena a metà del suo ciclo di vita ma già giungono indiscrezioni sul futuro Galaxy S9. Rumors che si sono intensificati con l’avvicinarsi del lancio dell’iPhone 8 che andrà inesorabilmente a confrontarsi con i top di gamma Android della casa coreana. Secondo queste ultimi voci, Samsung potrebbe decidere di anticipare il lancio del Galaxy S9 per poter arginare la concorrenza dell’iPhone 8. Effettivamente, il nuovo melafonino dovrebbe rappresentare una profonda svolta per Apple e le grandi innovazioni tecniche che apporterà potrebbero convincere molti utenti ad acquistarlo.

Per Samsung e per tutti gli altri costruttori, dunque, l’iPhone 8 rappresenta una importante rischio commerciale. Le indiscrezioni, dunque, asserirebbero che il Galaxy S9 potrebbe arrivare già a gennaio per “infastidire” il nuovo smartphone della mela morsicata. Proprio per questo, la casa coreana potrebbe andare a spedire i nuovi pannelli OLED del suo futuro top di gamma Android già nel mese di novembre.

Tuttavia, queste indiscrezioni stridono un po’ con le nuove policy di Samsung che puntano ad ottimizzare tutti gli aspetti dei nuovi dispositivi prima di metterli in vendita per evitare “disastri” in stile Galaxy Note 7. La casa coreana, quindi, potrebbe anticipare di un po’ il lancio del Galaxy S9 e tornare a presentare il suo top di gamma al Mobile World Congress di Barcellona, dunque a febbraio, ma ben difficilmente potranno esserci ulteriori accelerazioni.

Tuttavia, trattasi di speculazioni che come tali vanno prese.

Sicuramente se ne saprà molto di più nel corso dei prossimi mesi.