Con l’avvicinarsi della presentazione del Samsung Galaxy S8, come prevedibile, si intensificano le indiscrezioni su questo terminale che tutti gli appassionati e gli addetti ai lavori attendono con impazienza. Nei giorni scorsi era apparsa in rete una presunta immagine del Galaxy S8 che evidenziava una superficie frontale quasi tutta occupata dal display e l’assenza del tasto home. Tutti elementi che andavano a confermare, sempre che l’immagine corrisponda a verità, le indiscrezioni dei mesi passati che evidenziavano la volontà di Samsung di rendere il Galaxy S8 quasi borderless e di eliminare tutti i tasti fisici frontali.

A confermare la veridicità dell’immagine arrivano, adesso, i primi render dei produttori di cover che solitamente permettono di estrapolare con un certo anticipo il design finale di uno smartphone. Grazie al render del produttore Ghostek, verrebbe praticamente confermata l’esattezza della foto emersa nei giorni scorsi. La cover evidenzierebbe, dunque, un display di maggiori dimensioni, quasi borderless, sempre curvo ai lati e soprattutto l’assenza del tasto home.

Mancando, inoltre, lo spazio per il sensore delle impronte sul retro della scocca è probabile che la casa coreana effettivamente abbia deciso di implementare il sensore all’interno del display. Se fosse vero, sarebbe la prima azienda a optare per questa soluzione. Inoltre, la parte posteriore del render della custodia metterebbe in mostra lo spazio per una sola fotocamera posteriore. Sembra, dunque, che il Galaxy S8 non disporrà della tanto ventilata doppia fotocamera posteriore che oggi va molto di moda.

Ovviamente, trattasi pur sempre di render che devono essere presi con il beneficio del dubbio. Per sapere effettivamente come sarà il Samsung Galaxy S8 si dovrà avere pazienza. L’annuncio è atteso per un qualche giorno del mese di aprile.