Nonostante alla presentazione del Galaxy S8 manchi ancora qualche giorno, Samsung ha voluto presentare in anticipo un pezzettino del suo prossimo top di gamma. Per la precisione, Samsung ha voluto confermare l’arrivo del nuovo assistente vocali Byxby anticipandone alcune caratteristiche. Secondo la casa coreana, il nuovo assistente digitale del Galaxy S8 faciliterà l’interazione tra l’utente e lo smartphone. Ma per Byxby questo è solo il primo vagito perchè in futuro sarà implementato anche in altri dispositivi della casa coreana come le Smart TV ed ogni dispositivo connesso. Infatti, Bixby, essendo basato totalmente sul cloud potrà essere integrato con facilità in tutti i dispositivi che Samsung vorrà.

La casa coreana afferma che le applicazioni ottimizzate per Bixby si avvantaggieranno a 360 gradi della sua presenza. Gli utenti, dunque, potranno fare con la voce tutto quanto fanno con le dita. Inoltre, Bixby è in grado di capire in ogni momento il contesto in cui opera adattandosi di conseguenza. Infine, il nuovo assistente del Galaxy S8 dovrebbe essere in grado di comprendere frasi complete e non solamente domande pre-confezionate. Samsung avvisa, però, che al lancio le applicazioni ottimizzate per il nuovo assistente saranno poche ma che sarà anche rilasciato un SDK attraverso il quale gli sviluppatori potranno adattare le loro app.

La casa coreana ha anche confermato che ci sarà un tasto fisico per semplificare il richiamo dell’assistente anche se non è chiaro se si potrà farlo anche con il solo ausilio della voce. Da capire, inoltre, quali lingue parlerà Bixby sin dall’inizio. L’auspicio, ovviamente, è che parli già anche italiano. Se ne saprà sicuramente di più il 29 marzo quando il Galaxy S8 sarà presentato.