Come per tutti i nuovi smartphone lanciati sul mercato anche il Galaxy S8 sembra inciampare su qualche pezzo difettoso. Alcuni dei primi utenti che hanno potuto disporre del nuovo smartphone della casa coreana hanno iniziato a notare una tendenza al rosso del display. Un problema che aveva fatto preoccupare non poco i primi possessori di questo prodotto che temevano un problema importante che aveva fatto subito tornare alla mente i “disastri” del Galaxy Note 7 afflitti dal ben noto e gravissimo problema della batteria.

Ma per Samsung non si tratterebbe di un problema tecnico in quanto la tonalità del display può essere modificata attraverso le apposite impostazioni di gestione dello schermo dello smartphone. Tuttavia, pur seguendo le indicazioni della casa coreana, la tendenza del display alla tonalità rossa continuerebbe a persistere.

Secondo l’analista di Counterpoint Research, Neil Shah, si tratterebbe, invece, di un problema ma non hardware. Sul banco degli imputati ci sarebbe, secondo gli analisti, la tecnologia OLED “Deep Red” introdotta sullo smartphone. Il problema, se davvero fosse tale, si potrebbe risolvere con un semplice aggiornamento software che Samsung potrebbe rilasciare in futuro. I casi segnalati sono, comunque, limitati ma con il prossimo debutto del Galaxy S8 su tutti i mercati mondiali sarà interessante capire se altre persone noteranno il medesimo difetto.