Il Galaxy S8 di Samsung dovrebbe adottare la nuova intelligenza artificiale Bixby che sostituirà S Voce e che dovrebbe essere in grado di offrire funzionalità all’altezza di Siri, Cortana e Google Assistant. Secondo un esclusivo report di SamMobile, Bixby dovrebbe sfruttare la fotocamera dello smartphone in maniera del tutto smart. La fotocamera, infatti, disporrà di un tasto dedicato che permetterà all’assistente del Galaxy S8 di analizzare tutto quanto inquadrato in maniera tale da riconoscere oggetti e testi eventualmente presenti.

Grazie a questo sistema di riconoscimento, gli utenti saranno in grado di ottenere informazione su tutto quanto presente come eventuali punti di interesse, monumenti, locali e tanto altro ancora. Nel caso Bixby riconoscesse una porzione di testo, potrà poi salvarlo oppure addirittura tradurlo.

Trattasi di funzionalità molto interessanti che potrebbero diventare un vero e proprio valore aggiunto del prossimo Galaxy S8 rispetto alla concorrenza. SamMobile non fornisce altri dettagli ma tanto basta per calamitare ancora di più l’attenzione su di un prodotto che si preannuncia sempre più interessante. Bixby, comunque, non dovrebbe rimanere un’esclusiva dal Galaxy S8 ma arrivare anche su altri dispositivi del produttore coreano.

L’appuntamento per la presentazione dovrebbe essere per il 29 marzo con la messa in commercio nel corso del mese di aprile ad un prezzo che si preannuncia allineato con l’alta tecnologia che questo smartphone introdurrà.