Tra pochi giorni il Samsung Galaxy S8 debutterà ufficialmente sul mercato. Tuttavia, uno dei suoi elementi più interessanti, l’assistente digitale Bixby arriverà privo della funzionalità più innovativa e cioè il supporto ai comandi vocali. Si evidenzia che Bixby non era già in origine previsto per l’Italia in quanto al momento parla solo le lingue inglese, coreana e spagnola. Tuttavia, anche gli utenti americani, solitamente i primi a ricevere le novità, non potranno godere da subito dei benefici di questa intelligenza artificiale.

Nessun problema, comunque, Bixby Voce, così si chiama la componente dell’assistente destinata a colloquiare con gli utenti, arriverà più avanti attraverso un aggiornamento del firmware del telefono. L’attesa non dovrebbe essere comunque lunga visto che si parla della primavera. Nessuna menzione per quanto riguarda, invece, il supporto alla lingua italiana. Rumors affermavano che il supporto alla lingua italiana sarebbe potuto arrivare verso la fine dell’anno ma visti i ritardi già in partenza è meglio adottare un’atteggiamento molto cauto.

Infine, si ricorda che Bixby è declinato in varie componenti. Di Bixby Voice abbiamo già detto ma il Galaxy S8 può disporre anche di Bixby Home che fornisce contenuti personalizzati in stile Google Now; Bixby Vision che fornisce informazioni su quello che si inquadra con la fotocamera; Bixby Reminder per gestire gli appuntamenti ed i promemoria.

Sullo sviluppo di Bixby che rimane un progetto molto interessante se ne saprà sicuramente di più già nel corso delle prossime settimane.