Finalmente Android Nougat è arrivato anche su tutti i Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge di Samsung. Tutti si attendevano, però, che il rollout iniziasse dalla versione no brand del dispositivo ed, invece, a sorpresa, il rilascio è iniziato per i terminali brandizzati 3 Italia, cioè quelli distribuiti dall’operatore. Tuttavia, per tutti gli altri l’attesa non dovrebbe essere troppo lunga. La procedura di aggiornamento, se non notificata automaticamente, può essere tranquillamente forzata da Impostazioni->Info sul dispositivo->Scarica aggiornamenti manualmente.

In pochi istante lo smartphone dovrebbe notificare la disponibilità dell’update. Trattandosi di un aggiornamento massiccio, la sua grandezza è direttamente proporzionale. Il passaggio a Nougat implica il download di un pacchetto di oltre 1,3GB. L’installazione richiederà, inoltre, un po’ di tempo. Il suggerimento è quello di effettuare il download dell’update con lo smartphone connesso ad una rete a banda larga performante. Inoltre, la batteria dovrà presentare un livello superiore al 50% affinché si avvii l’aggiornamento vero e proprio. Durante l’installazione il telefono potrebbe scaldarsi un po’ ma è normale visto che il processore lavora a pieno regime.

Il passaggio ad Android 7.0 Nougat porterà sul Galaxy S7 di Samsung moltissime novità come una nuova interfaccia personalizzata, un nuovo sistema di notifiche, una nuova app fotocamera e tantissimo altro ancora.

L’aggiornamento arriva già con le patch di sicurezza del mese di febbraio.