Per il Samsung Galaxy S7 si avvicina il debutto di Android 7.0 Nougat. La casa coreana ha annunciato ufficialmente che i test pubblici inizieranno a partire dal prossimo 9 novembre e si concluderanno verso la metà di dicembre. Sfortunatamente, a poter accedere ai test saranno solo gli utenti inglesi in possesso del Galaxy S7 o del Galaxy S7 Edge che accetteranno di far parte del programma di testing scaricando ed installando l’applicazione “Galaxy Beta Program“. Non ci deve essere delusione da parte di tutti gli altri possessori dello smartphone Android in quanto la medesima prassi fu seguita dalla società lo scorso anno sul Galaxy S6 prima del debutto di Android 6.

La notizia positiva è che i test finiranno entro metà dicembre e, dunque, se tutto andrà per il verso giusto Android 7.0 Nougat potrebbe arrivare ufficialmente già negli ultimi giorni del mese di dicembre o al più tardi nel mese di gennaio 2017. Inutile evidenziare come dal 9 novembre inizieranno a girare ROM di terze parti realizzate utilizzando le prime beta del nuovo firmware del Galaxy S7. Al riguardo, si consiglia cautela per evitare problemi.

Queste prime ROM, oltre a non essere ufficiali, saranno basate su firmware sviluppo e dunque non ancora stabili. Quindi, se non si sa esattamente cosa si sta facendo è meglio aspettare qualche settimana per ricevere l’aggiornamento ufficiale che arriverà su tutti i dispositivi via OTA.