Samsung è la lavoro sul nuovo Galaxy S6, futuro smartphone dell’azienda coreana. Secondo le ultime indiscrezioni, provenienti da un quotidiano asiatico, il Galaxy S6 sarà dotato di sensore della fotocamera con risoluzione pari a 20 Megapixel e stabilizzatore ottico dell’immagine. Dopo aver mostrato, al CES 2015, ad una platea accuratamente selezionata, il primo prototipo, lo smartphone top di gamma potrebbe debuttare già al Mobile World Congress di Barcellona.

Lo scorso anno, a Barcellona, venne presentato il Samsung Galaxy S5. A circa un anno di distanza circolano molteplici indiscrezioni su quale possa essere la data per il debutto del nuovo successore, Samsung Galaxy S6. Tuttavia, sul fronte hardware vi sono importanti novità che riguardano la fotocamera posteriore.

I rumors provenienti dal sito web coreano Etnews focalizzano l’attenzione sul fatto che, il produttore coreano doterà il suo futuro smartphone top di gamma con un nuovo modulo fotografico da 20 Megapixel e dotato di stabilizzatore ottico dell’immagine (OIS). Una fotocamera che potrebbe diventare il punto di forza del Galaxy S6 e che potrebbe ripercuotersi su tutta la gamma di dispositivi. Sembra, infatti, che i terminali di fascia media verranno dotati di sensore da 16 Megapixel.

Infine, per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, visto l’abbandono del processore Qualcomm Snapdragon, Samsung Galaxy S6 dovrebbe montare un Exynos CPU octa-core a 64 bit. Il display, invece, avrà dimensioni pari a 5.1 pollici HD Super AMOLED 577ppi, coperto da vetro Gorilla Glass 4, troveremo tagli di memoria da 32, 64 e 128 GB, mentre la RAM sarà pari a 3GB. Altra nota riguarda la batteria da 2550mAh e la possibilità di utilizzare il servizio Samsung Pay, per effettuare i pagamenti. Non resta, quindi, che aspettare il Mobile World Congress di Barcellona per scoprire le novità che ha in riserbo Samsung.

photo credit: Janitors via photopin cc