Galaxy S6 Edge è apparso all’interno dei risultati della suite di benchmark AnTuTu, svelando le specifiche tecniche e facendo registrare un record che supera tutti quelli precedenti. A poche settimane dalla presentazione ufficiale che avverrà durante l’evento Unpacked, alle porte del Mobile World Congress 2015 di Barcellona, spuntano di fatto in rete tutte le informazioni a riguardo del futuro top di gamma di Samsung dotato di due display curvi.

Le specifiche tecniche di Galaxy S6 Edge, trovate tra i benchmark della suite AnTuTu e correlate a un dispositivo con nome in codice SM-G925W8, focalizzano l’attenzione sul fatto che il top di gamma dell’azienda coreana sarà dotato di processore Exynos 7420 octa-core, realizzato con processo produttivo a 14 nanometri. Quest’ultimo è stato scelto dal momento che Snapdragon 810 sembra scaldare troppo. Tra le caratteristiche hardware, inoltre, troviamo una GPU ARM Mali-T7760, 3GB di RAM, 32GB di memoria storage interna, una fotocamera posteriore da 20 megapixel e una frontale da 5 megapixel. Inoltre, Galaxy S6 Edge è sarà dotato di display da 5.1 pollici con risoluzione pari a 2560×1440 e 576ppi.

Galaxy S6 Edge batte tutti i record

Con delle caratteristiche tecniche da smartphone top di gamma, Galaxy S6 Edge ha fatto registrare su AnTuTu ben 60978 punti, record che non era stato mai registrato in precedenza. Rispetto al predecessore Exynos 5433, il nuovo Exynos 7420 ha mostrato come la rappresentazione di oggetti 3D sia stata enormemente migliorata e ciò permetterà agli utenti di ottenere migliori performance con i videogiochi e non solo.

Non resta, quindi, che aspettare l’evento Samsung Unpacked, in programma per il 1 marzo, momento in cui vi sarà spazio per informazioni più dettagliate sul nuovo Galaxy S6 Edge.