Samsung presenterà i nuovi Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge durante l’evento Unpacked, in programma per il 1 marzo in concomitanza con il Mobile World Congress 2015 di Barcellona. A distanza di qualche settimana dall’annuncio ufficiale, il produttore coreano ha confermato, in modo indiretto, i nomi delle due varianti richiedendo la registrazione dei marchi al Korean Intellectual Property Office. Allo stesso tempo, sui siti svedese e finlandese sono apparse le pagine dedicate al supporto di questi nuovi due dispositivi.

A distanza di qualche settimana dalla presentazione ufficiale dei nuovi Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, l’azienda coreana ha inoltrato il 4 febbraio, la richiesta di registrazione dei marchi. Allo stesso tempo, la stessa Samsung ha confermato di fatto che i Galaxy S6 saranno in due varianti, uno con schermo flat e uno dotato di schermo dual edge.

Inoltre, sul sui siti web in lingua svedese e finlandese sono state pubblicate due pagine di supporto relative ai nuovi due smartphone, identificati con product number SM-G920X, per Galaxy S6, e SM-G925X, per Galaxy S6 Edge. Nelle pagine dedicate non vi sono ulteriori informazioni o specifiche tecniche, ma offrono un ulteriore indizio sui nuovi dispositivi che verranno presentati il 1 marzo.

Galaxy S6 con Exynos e display 4K

Le ultime indiscrezioni sul fronte delle specifiche tecniche focalizzano l’attenzione sul fatto che, all’interno di Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, troveremo il processore octa-core Exynos 7420 a 64 bit e un display dotato di risoluzione Quad HD. Per quanto riguarda la fotocamera posteriore, quest’ultima potrebbe avere una risoluzione da 16 o 20 Megapixel e permetterà di registrare video 4K. Il sistema operativo preinstallato sarà Android 5.0 Lollipop con interfaccia TouchWiz aggiornata, sensore touch per le impronte digitali e sistema di pagamento LoopPay.