Il Galaxy Note 8, il prossimo ed attesissimo phablet di Samsung, potrebbe essere presentato durante un evento dedicato a New York il prossimo 26 di agosto. L’indiscrezione arriva dal sito coreano Naver che si dice ben informato dei fatti. La data corrisponderebbe anche a tutti i più recenti rumors che davano come finestra temporale del lancio del phablet di Samsung la fine del mese di agosto. Alcuni scommettevano addirittura per i primi giorni di settembre in concomitanza dell’IFA 2017, la fiera dell’elettronica di Berlino che scatta il primo di settembre.

Tuttavia, Samsung ha oramai abituato i suoi utenti ad eventi dedicati. L’anno scorso, per esempio, il disastroso Galaxy Note 7 fu presentato addirittura in anticipo e cioè il 2 di agosto. La scelta di un evento dedicato per il lancio del Galaxy Note 8 si spiega facilmente ed è la volontà di voler attirare maggiormente a se l’attenzione dei media cosa più difficile all’interno di una fiera dove tutti i produttori cercano di fare la stessa cosa.

Inoltre a fine settembre dovrebbe arrivare l’iPhone 8 e Samsung vuole presentare il suo Galaxy Note 8 nel miglior modo possibile. La fonte, inoltre, riepiloga le presunte specifiche tecniche del phablet che sono le stesse già emerse nel corso delle scorse settimane.

Il Galaxy Note 8, dunque, dovrebbe disporre di un display da 6,3 pollici, dell’assistente digitale Bixby, di una S-Pen evoluta e di un sensore per le impronte posizionato sul retro della scocca.

Trattasi, comunque, pur sempre di indiscrezioni che come tali vanno prese. Sicuramente se ne saprà di più nel corso delle prossime settimane.