Il Galaxy Note 8, il phablet Android di Samsung, è sicuramente uno dei dispositivi più attesi di questo 2017. Da lui ci si aspetta moltissimo, soprattutto dopo i flop della casa coreana con il Galaxy Note 7, con il noto problema della batteria che si surriscaldava e prendeva fuoco. Tutte le indiscrezioni sono concordi nell’affermare che il Galaxy Note 8 sarà un gran terminale. Samsung avrebbe preso il Galaxy S8, migliorandone alcuni aspetti, oltre ad aggiungere alcune novità specifiche per la produttività.

Tra quello che ancora non si sa con certezza il prezzo, eventuali promozioni al debutto e la data di lancio. Secondo HDBLOG, il debutto del Galaxy Note 8 in Italia sarebbe atteso per il prossimo 15 settembre. Inoltre, il prezzo di lancio sarebbe di 999 euro e i primi acquirenti potranno ricevere in omaggio DeX, l’accessorio che permette di trasformare il Galaxy Note 8 in un mini PC collegandolo ad una tastiera, mouse e monitor esterno.

Ovviamente, trattasi di indiscrezioni che probabilmente saranno confermate il prossimo 23 agosto quando il Galaxy Note 8 sarà ufficialmente presentato al mondo.

Il prezzo può sembrare alto ma rispecchia gli alti contenuti inclusi in questo phablet (display Super AMOLED da 6.3 pollici con risoluzione 2960×1440 pixel, spessore di 8.5mm, processore Exynos 8895 con 6GB di RAM e 64GB di memoria). In ogni caso, vista la rapidità con cui calano i prezzi dei dispositivi del mondo Android, verso Natale il Galaxy Note 8 sicuramente potrebbe rappresentare un importante best buy a prezzi decisamente inferiori a quelli ufficiali di listino.