Continuano incessanti le indiscrezioni sul futuro Galaxy Note 8, il prossimo phablet di Samsung. Questa volta, i rumors si incentrano ancora sul reparto fotografico. Appare assodato che il prossimo phablet coreano disporrà di una doppia fotocamera posteriore ma la sorpresa potrebbe essere nella sua struttura. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, l’intera doppia fotocamera dovrebbe essere realizzata da Samsung stessa. Nella fattispecie, la scelta sarebbe caduta su di un doppio sensore da 13MP.

Il gigante dell’hardware starebbe testando tre moduli differenti ma non è chiaro su cosa si differenzierebbero. Inoltre, non è ancora chiaro se entrambe le ottiche saranno a colori o una in bianco e nero come su alcuni modelli di altri produttori. Molto dipenderà dall’obiettivo che Samsung si sarà prefisso di ottenere con il suo prossimo phablet.

Trattasi, comunque, di inscrizioni che come tali vanno prese. Sicuramente nelle prossime settimane se ne saprà molto di più visto che alla presentazione del Galaxy Note 8 mancano circa 2 mesi. L’annuncio è previsto, infatti, per fine agosto o al massimo nei primissimi giorni di settembre.

Il Galaxy Note 8, dunque, continua a guadagnare interesse visto che sembra che i suoi contenuti saranno molto importanti e del resto non potrebbe che essere così visto che il prossimo phablet coreano dovrà far dimenticare i disastri del Galaxy Note 7.