Il Galaxy Note 8 è sicuramente un phablet molto importante per Samsung. Innanzitutto perchè dovrà far dimenticare i disastri del Galaxy Note 7, ritirato rapidamente dal mercato a seguito dei ben noti problemi della batteria che in alcune circostanze prendeva fuoco e poi perchè sarà lanciato a ridosso della presentazione del nuovo iPhone 8 che per forza di cose calamiterà l’attenzione di moltissimi utenti ed appassionati di tecnologia. Proprio a causa della concomitanza del lancio dell’iPhone 8, Samsung sembrerebbe intenzionata a voler anticipare le mosse di Apple presentando il Galaxy Note 8 con un certo anticipo rispetto al nuovo melafonino.

Secondo il Korea Herald che ha diffuso l’indiscrezione, Samsung avrebbe scelto gli ultimi giorni del mese di agosto come finestra temporale per la presentazione del suo nuovo phablet Android. Un periodo a ridosso anche dell’IFA 2017 di Berlino che inizierà il primo di settembre e che potrebbe essere il palcoscenico ideale per far ammirare al mondo questo nuovo prodotto. Possibile, comunque, che Samsung decida anche di utilizzare l’IFA per presentare il suo phablet anche se significherebbe spostare la data di annuncio un po’ più avanti ma sempre mantenendo un certo vantaggio strategico sull’iPhone 8.

Ovviamente trattasi di indiscrezioni che come tali vanno prese. Il Galaxy Note 8, comunque, sicuramente disporrà di una piattaforma hardware di primissimo livello, andando ad affinare quanto di buono già visto sul Galaxy S8 ed offrendo alcune chicche extra come il pennino, la doppia fotocamera posteriore e qualche novità software.

Sicuramente dettagli più precisi emergeranno nel corso dei prossimi mesi.