Furto di dati alla Sony, un gruppo di Hacker è riuscito ha rubare moltissimi videogiochi, e migliaia di file musicali appartenenti all’archivio musicale.

I due giovani Hacker, sono due ragazzi inglesi, James Marks e James McCormick , avrebbero “trafugato” secondo la denuncia a loro carico opere di artisti internazionali come i Black Eyed Peas, Avril Lavigne, Foo Fighters, Jimi Hendrix e, tutta la discografia di Michael Jackson.

Il valore del furto di dati, è stimato in circa 250 milioni di dollari in diritti di distribuire per le tracce inedite di album come “Off The Wall”, “Thriller” e “Bad”.