L’offerta di game di Formula 1, oggi, appare maggiormente diversificata rispetto al passato. Il tutto grazie anche e soprattutto a Codemasters. Una delle licenze più interessanti per giochi di Formula 1 e Motogp, infatti,sta per essere “liberata”.

I produttori di videogame devono trovare una soluzione alla crisi e sembra quasi che l’unica soluzione sia nella diversificazione dell’offerta. Ne gioiranno i giocatori incalliti e soprattutto quelli che amano i game di formula 1 e motogp.

Il problema risiede nel fatto che i giochi tradizionali, venduti nei classici canali, non sono più sufficienti a coprire i costi per cui occorre trovare più giocatori al fine di mantenere i prezzi dei giochi contenuti.

La Codemaster ci prova nel 2012 con F1 Online: The Game. Il classico F1 2012 uscirà a settembre e sarà sicuramente fagocitato da chi non aspetta altro che confrontarsi con le nuove monoposto del Circus. Ma The Game è una versione diversa del gioco.

Un open beta accessibile da più di un mese ad un indirizzo web. Insomma siamo di fronte al migliore dei free-to-play. Qualche minuto soltanto per la registrazione e poi si è subito alle prese con la scelta della monoposto: Ferrari, Red Bull, McLaren o qualsiasi altro team.

Funziona grosso modo come il gioco tradizionale ma con molte meno funzionalità.