Facebook è diventato oggi un luogo straordinario dove poter pubblicare foto da condividere con amici e partenti lontani. Grazie sopratutto alle app mobile ed agli smartphone, gli utenti possono condividere in tempo reale ogni istante della loro vita. Condividere una foto può essere banale, ed effettivamente i passaggi da espletare sia da PC che da app mobile non sono difficili, tuttavia Facebook mette a disposizione alcuni strumenti avanzati molto utili che consentono di gestire la privacy degli scatti, cioè decidere chi potrà vedere cosa. Probabilmente trattasi dell’aspetto più importante nell’atto di condividere una foto. Non sempre, infatti, può essere piacevole che l’intera community di Facebook, oltre 1 miliardo di iscritti, possa visualizzare scatti personali.

Foto Facebook: come caricarle da PC

I passaggi necessari per condividere una foto da PC attraverso l’interfaccia del social network da browser sono pochi e davvero molto semplici. Tutto quello che gli utenti dovranno fare è semplicemente accedere alla pagina principale del social network o a quella del proprio profilo e cliccare sul pulsante Foto/video. A questo punto, la piattaforma ci offrirà due possibilità: caricare una foto o creare un vero e proprio album fotografico. Scegliendo la prima opzione, gli utenti dovranno semplicemente scegliere dal disco fisso del PC la foto da condividere e poi aspettare che sia effettuato il suo upload. Con la seconda opzione si andrà a caricare foto che saranno poi inserire in un album fotografico che potrà poi essere condiviso all’interno del social network. Album a cui si potrà dare un nome e descrizione.

In tutti i casi, gli utenti potranno sempre lasciare un commento su ogni foto caricata ed inserire tag per coinvolgere più persone. Sino a qui, tutto facile, ma poi è fondamentale gestire il livello di privacy degli scatti condivisi. Attraverso un comodo menu a tendina, gli utenti potranno decidere se rendere la foto pubblica, visibile solo agli amici o solamente a se stessi. Effettuati questi semplice e veloci passaggi non rimane che pubblicare la foto ed aspettare che gli amici la commentino.

Foto Facebook: come caricarle da mobile

Oggi, la maggior parte del traffico su Facebook è generato da dispositivi mobile e dunque lo smartphone è lo strumento principe per caricare e condividere le foto. Anche in questo caso, la condivisione è molto banale. Indipendentemente dalla piattaforma, gli utenti dovranno solamente cliccare sul pulsante “Foto” identificato da una macchina fotografica, dovranno scegliere la foto, inserire un commento e pubblicarla. Anche in questo caso è possibile gestire la privacy ed i permessi di visualizzazione.

Foto che in molti casi potranno essere condivise anche da app di terze parti che possono interfacciarsi con quella di Facebook.

Condividere una foto su Facebook è dunque molto semplice, tuttavia la scelta migliore è quella di caricare foto carine e sfiziose senza troppe implicazioni con la vita privata per non avere problemi di privacy con gli amici e parenti.