Durante un evento a Milano, il direttore creativo di Forza Motorsport, il mitico Dan Greenawalt, ha presentato Forza Motorsport 4, un nuovo game per gli amanti della guida sportiva che promette di dare del filo da torcere all’ultima versione di Gran Turismo.Forza Motorsport 4 è un gioco senza controller per XBox 360.

Il suo obiettivo è far sentire i giocatori coinvolti fino al midollo nell’esperienza di guida di una macchina sportiva. Greenawalt che dell’argomento “auto sportive” è un cultore, dice che l’obiettivo è decisamente raggiunto.

Non lo dice certo per portare acqua al suo mulino perché ha riconosciuto la supremazia di Gran Turismo 5 rispetto alla versione precedente di Forza Motorsport, ma adesso rivuole lo scettro di re dei game automobilistici.

La proposta grafica è molto più realistica e le novità sul piano della fisica completano l’esperienza utente.

Fondamentale l’apporto della tecnologia Kinect che permette di usare 4 modalità di gioco. La prima è quella casual dove si riproduce l’impugnatura del volante da parte del player.

Ma Kinect può perfezionare l’esperienza di gioco affinando la sensibilità ai movimenti della testa. Interessante anche l’uso del gioco tramite comandi vocali e la modalità “autovista” che mette davanti al giocatore la macchina in ogni minimo dettaglio.