Forse un emendamento (Cassinelli) potrebbe salvare il Web dalle fauci del decreto di legge ammazza-blog in approvazione di fiducia dal governo.

Questo emendamento limita l’obbligo di rettifica ai siti di testate registrate secondo la normativa sulla Stampa, questo permetterebbe di salvare la maggior parte dei blog presenti (ma non tutti).

L’emendamento che è già stato approvato dalla Commissione Giustizia della Camera dei Deputati, non fa altro che modificare il comma 29 sulla disciplina della Rete, il comma diversifica i siti web in due categorie distinte, quelli non di professioni e testate online regolarmente registrate, limitando ai “giornali quotidiani e periodici diffusi per via telematica e registrati ai sensi dell’articolo 5” della legge sulla stampa l’obbligo di ratifica nei tempi previsti dal nuovo decreto di Legge.

Wikipedia ha annunciato che le sue voci in lingua italiana rimarranno bloccate per la visione fino alla discussione alla Camera dei Deputati sulla fiducia del decreto di Legge incriminato.