Si chiama Flipagram e rientra nell’insieme di servizi, applicazioni e gadget che sono stati messi in moto dal network Instagram, che ha conquistato in pochissimo tempo un gran numero di utenti. 

Cosa fa Instagram? Si tratta di un’applicazione disponibile per iOS e per Android che consente di ritoccare con una serie di filtri le foto scattate con il cellulare. Un’app che, in pochi clic, dà una sfumatura artistica agli scatti distratti fatti con lo smartphone.

Ma Instagram è anche una moda, uno giocattolo nelle mani degli appassionati di fotografia che sfruttano questo strumento per realizzare delle minuscole opere d’arte. Instagram, in quanto moda, ha dato il la ad altre applicazioni e gadget che consentono di moltiplicare le condivisioni sui social network.

L’ultimo prodotto in commercio, in questo senso, è l’applicazione Flipagram, disponibile per iOS pagando appena 79 centesimi. Il suo funzionamento è semplice e l’output può essere molto interessante. Infatti Flipagram consente di creare delle piccole presentazioni, in formato slideshow, partendo dalle foto caricate sul profilo Instagram.

Si parte infatti inserendo le credenziali di Instagram. Poi è necessario scegliere le foto per la presentazione, una musica di sottofondo e definire dei titoli per il video e la velocità delle transizioni. Flipagram consente poi di condividere tutto su Facebook e Youtube.