Dong Nguyen, il creatore di Flappy Bird che ha ritirato il gioco a seguito della pressione degli organi di stampa, ha riproposto una versione del videogame — che tuttora non compare nell’elenco dei giochi prodotti da .GEARS (la sua software house). L’uscita era prevista per il mese d’agosto e, a quanto pare, la promessa è stata mantenuta: Flappy Birds Family è disponibile su App-Shop per Android di Amazon ed è installabile soltanto su Fire TV [vedi gallery]. Niente da fare, al momento, per App Store e Play Store. Una strategia?

Anche raggiungendo la app da un dispositivo con Android e lo store di Amazon, Flappy Birds Family non risulta compatibile: è probabile che Nguyen abbia scelto Fire TV per la diffusione limitata del dispositivo, che dovrebbe arginare il successo del videogioco e le conseguenti domande dei giornalisti al suo sviluppatore. Una scelta curiosa, pensando ai tanti startupper che farebbero di tutto per ottenere lo stesso successo di Flappy Bird. Il nuovo titolo permette di giocare in due — col controller e il telecomando del televisore.

Il videogame non è dei più adatti a Fire Phone, lo smartphone 3D che Amazon ha appena introdotto sul mercato, ma l’esclusiva ottenuta su Flappy Birds Family non esclude che un domani possa approdare su tutti i device con Fire OS — il fork di Android installato sulla gamma dei Kindle Fire e Fire TV. Fama a parte, la scelta di Nguyen potrebbe essere commerciale: lo sviluppatore ha avuto modo di “crescere” in questi mesi e con la maturazione ha trovato un partner eccellente per il lancio del nuovo gioco. Piacerà ai videogiocatori?