Buone notizie per tutti coloro che ancora utilizzano il vecchio sistema operativo Windows XP. Mozilla ha, infatti, annunciato che Firefox continuerà a supportare questa piattaforma sino al prossimo settembre. Questo significa che sino ad allora gli utenti potranno scaricare ed installare gli aggiornamenti del browser. Tuttavia già da marzo Mozilla inizierà progressivamente a staccare la spina al supporto per il vecchio sistema operativo di Microsoft.

A partire del prossimo marzo, infatti, la versione per XP di Firefox sarà spostata sul canale ESR (Extended Support Release). Questo significa che cesseranno di arrivare le novità ma saranno rilasciati solo correttivi lato sicurezza. La release 52 del browser sarà l’ultima installabile, poi arriveranno solo bug fix e aggiornamenti di sicurezza sino a settembre quando il supporto cesserà del tutto. A partire da settembre, dunque, Firefox per Windows XP non sarà più aggiornabile ma questo non significa che non si potrà più utilizzare. Tuttavia, gli utenti dovranno ricordarsi che senza le patch di sicurezza Firefox diventerà progressivamente sempre più a rischio, soprattutto se il browser è utilizzato sui PC degli uffici dove si gestiscono dati potenzialmente sensibili.

Da Mozilla, comunque, trattasi di un’iniziativa lodevole visto che altri importanti browser hanno dismesso da tempo il supporto a Windows XP. In realtà, nonostante XP sia stato “abbandonato” da tempo da Microsoft, è ancora oggi molto utilizzato soprattutto sui vecchi PC degli uffici. Dunque, il supporto di Mozilla per Firefox sino a settembre consentirà ai possessori di questi computer di poter navigare in sicurezza ancora per parecchi mesi.

Mozilla informa, infine, che il supporto a Windows Vista seguirà il medesimo iter.