Square-Enix, produttore della celebre saga di Final Fantasy, ha annunciato che nel corso della primavera 2015 verrà resa disponibile la versione originale di Final Fantasy VII su PlayStation 4. Questa esclusiva rappresenta una novità assoluta per tutti i possessori della nuova console di Sony e farà felici tantissimi videogiocatori.

Uscito nel 1977, Final Fantasy VII è considerato uno dei migliori capolavori della serie, che ha conquistato milioni di videogiocatori. Negli ultimi anni, a causa del grande successo riscontrato, i fan hanno più volte richiesto un remake del gioco, seppur sia abbastanza vecchio. Square-Enix ha più volte nascosto la volontà di ripubblicare un gioco su console next-gen, ma adesso la notizia è ufficiale.

Final Fantasy VII sarà disponibile per PlayStation 4 nella primavera 2015 e, con molta probabilità, registrerà nuovi record, in termini di vendite. Questa esclusiva non sarà un remaster in Full-HD, bensì un porting dalla versione per PC pubblicata nel 2012. Quest’ultima aveva, inoltre, introdotto una modalità di gioco semplificata e dedicata a tutti i giocatori che non avessero molto tempo a disposizione. Il ritorno del classico Final Fantasy VII rappresentà un’importante novità nel mondo gaming e già dal trailer rilasciato è possibile vedere come la grafica avrà un buon livello di dettagli.

Tra le novità presenti nella versione per PlayStation 4, troveremo la possibilità di salvare i progressi direttamente sul cloud e nuove modalità denominate obiettivi e “character booster”. Per quanto riguarda il prezzo, infine, Square-Enix non ha reso noto alcun dettaglio, anche se è facile trovare la versione per PC venduto a poche decine di euro.

Foto da video YouTube