A luglio di Fifa 2012 si avevano ancora poche notizie, a parte il fatto che gli sviluppatori avevano lavorato molto sulla resa grafica e sul sistema di calcolo delle probabilità di gioco. Stesso discorso per PES 2012, dove una vera e propria intelligenza artificiale supporta i giocatori che in campo amano essere i registi della squadra. Adesso il rilascio sul mercato di PES è sempre più vicino visto che sarà lanciato in autunno e qualcosa in più si sa. Per esempio è ormai evidente che si adotterà il Teammate Control. In pratica i players non avranno più a che fare con una squadra che non riesce a vedere la prospettiva del gioco.

Ogni volta che si sta per lanciare un’azione, si potrà scegliere tra numerose possibilità ma con una libertà inaudita per PES 2012 che rende la gara ancora più avvincente. Sulla grafica, si sa Konami supera di gran lunga l’EA.

Nonostante questi particolari entusiasmanti, anche Fifa 2012 si difende bene e propone ai suoi fedelissimi delle novità per la prossima versione, anch’essa distribuita in autunno. Per esempio gli sviluppatori hanno lavorato molto sulla fisica del gioco ed adottano la tecnologia Player Impact Engine.

Grazie a questo sistema si potranno calcolare anche gli infortuni sul campo.