La Fiat ha deciso di investire nella pubblicità anche su Internet finanziando in senso lato una web serie che però è rivolta soprattutto al pubblico americano. Entriamo nei dettagli di questa vicenda.Alla base della campagna pubblicitaris c’è una web serie che è arrivata alla sua sesta edizione. Si tratta della serie più longeva del web che affida la sua popolarità ad una fan base molto ampia, alla critica che la sostiene in tutto e per tutto e ad una serie di partecipazioni importanti.

Adesso Wainy Days avrà un ulteriore gancio nella Fiat 500. La casa automobilistica italiana ha deciso di affidare alla rete la promozione del suo modello. E lo fa in America dove gli adulti sembrano più recettivi.

Nel nostro paese, contrariamente a quanto succede negli USA, non sembra esserci un pubblico adulto che segue le web serie. Ecco allora che gli USA diventano il banco di prova di una nuova strategia di webmarketing molto spinta.

La Fiat diventa sponsor di qualcosa che appare soltanto in rete, ma ovviamente su Internet ha una presenza importante soprattutto sui player di My Damn Channel e su Youtube.

L’idea è quella di raggiungere il pubblico della rete che è sempre crescente e supera quello degli spettatori tv.