Il famoso reader di feed RSS Feedly è down, a causa di un attacco DDoS (Distributed Denial of Service) da parte di hacker, che hanno cercato di estorcere soldi all’azienda. Feedly, non appena attaccata, ha comunicato su Twitter e sul proprio blog la causa del lungo periodo di down. In particolare, i due fondatori hanno sottolineato il fatto che gli hacker abbiano richiesto soldi in cambio della cessazione dell’attacco DDoS.

Lo staff di Feedly ha comunicato di aver rifiutato la richiesta, rassicurando gli utenti sulla sicurezza dei propri dati. Gli attacchi DDoS, infatti, rendono instabili i sistemi informatici, senza però rubare alcun dato. Attualmente il team è al lavoro nel ripristinare la piattaforma ed, allo stesso tempo, è stato comunicato che ci vorrano alcune ore prima di riportare online il servizio.

Non è la prima volta che accade un attacco DDoS, bensì nella giornata odierna vi abbiamo parlato anche di Evernote, che ha registrato la stessa tipologia di attacco. Per il momento non vi sono correlazioni tra Feedly ed Evernote. Quest’ultima piattaforma è ritornata online, dopo un lungo periodo di down.