Fastweb aveva annunciato per oggi 8 maggio la sua rivoluzione Mobile che è prontamente arrivata. L’evento è stato condotto direttamente da Alberto Calcagno, AD di Fastweb. Alberto Calcagno ha dapprima illustrato la situazione del mercato della telefonia italiano dove le tariffe non solo del tutto trasparenti nascondendo, spesso, alcuni costi aggiuntivi non spesso non esplicitamente esposti. Si pensi, per esempio, ai costi della segreteria telefonica ed al servizio “Ti ho cercato” che molti utenti pensano essere gratuiti e che invece sono in molti casi a pagamento, anche a prezzi non del tutto economici.

La nuova offerta di Fastweb Mobile vuole essere innanzitutto trasparente. Tutti i costi saranno bene esplicitati e non ci saranno sorprese e costi accessori. Nessuna penale per un’eventuale rescissione anticipata dei contratti e i servizi come al segreteria e “Ti ho cercato” saranno tutti inclusi nel prezzo del canone mensile.

Inoltre, i clienti Fastweb Mobile potranno utilizzare liberamente il servizio di WiFi condiviso “WOW-FI” in tutta Italia per poter sfruttare un punto d’accesso a banda larga in mobilità senza consumare il traffico dati del proprio piano. La nuova offerta di Fastweb Mobile è, inoltra, semplificata. Tre, infatti, sono i nuovi profili tariffari, più un piano di base standard.

  • Mobile 100 (piano base): 100 minuti + 100 MB in LTE con WOW-FI Illimitato a 1,95€ (0,95€ per i clienti Fastweb casa)
  • Mobile 250: 250 minuti, 250 SMS e 6 GB in LTE con WOW-FI Illimitato a 9,95€ (5,95€ per i clienti Fastweb casa)
  • Mobile 500: 500 minuti, 500 SMS e 3 GB in LTE con WOW-FI Illimitato a 9,95€ (5,95€ per i clienti Fastweb casa)
  • Mobile Freedom: minuti e SMS illimitati e 6 GB in LTE con WOW-FI Illimitato a 14,95€ (9,95€ per i clienti Fastweb casa)

Aspetto interessante, il traffico telefonico potrà essere utilizzato non solo per le chiamate nazionali ma anche per chiamare i numeri fissi e mobile di 50 paesi esteri. Nello specifico, per quanto riguarda la rete fissa si potranno chiamare i numeri di Andorra, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Francia, Germania, Grecia, Hong Kong, Irlanda, Islanda, Israele, Lituania, Lussemburgo, Malta, Marocco, Martinica, Messico, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Portogallo, Portorico, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica di San Marino, Repubblica Slovacca, Romania, Spagna, Sud Africa, Svezia, Svizzera, Taiwan e Ungheria.

Per quanto riguarda le chiamate verso la rete mobile estera si potrà chiamare solamente i numeri di Canada, Cina, Hawaii, India, Portorico, Usa.

Inoltre, i clienti Fastweb Mobile quando si troveranno all’estero potranno chiamare liberamente sino a 500 minuti e navigare sino a 1GB. Infine, l’operatore virtuale ha voluto anche esplicitare tutti i costi extra soglia affinché i suoi clienti siano informati chiaramente sulle tariffe.

Tutti i dettagli sul sito di Fastweb.