L’Ifa di Berlino è uno degli appuntamenti più attesi dagli appassionati di tecnologia perché durante la conferenza si presentano una serie di ritrovati che caratterizzeranno l’interazione tecnologica delle persone. Per esempio è stato presentato il Galxy Note II ma è stato anche presentato Fastest Painter

L’Ifa di Berlino non è solo Galaxy Note II, non è solo il posto in cui si dibatte delle vittoria di Samsung contro Apple a Tokyo, dopo la sconfitta incassata dall’azienda coreana in America. E’ anche il posto in cui, grazie alle grandi aziende, alcuni creativi possono vivere il loro momento di gloria.

E’ il caso degli inventori di Fastest Painter, due italiani che non hanno ancora compiuto trent’anni.

Fastest Painter è un gioco creato sia per smartphone che per tablet che corre a metà strada tra il drawing e l’arcade. Il suo obiettivo è quello di battere gli avversari colorando nel modo più interessante ed originale le repliche di 70 quadri famosi, al fine d’ingraziarsi un boss.

Il gioco è molto semplice e divertente, è stato creato da due ragazzi di Lucca, Marco Uberti e Andrea Grilli, che insieme fanno la Invenktion Games. La Samsung li ha notati, ha provato i loro prodotti e poi gli ha dato l’opportunità di presentarsi all’Ifa.