Chi ha un computer collegato in rete, praticamente tutti, è quotidianamente esposto ad una serie di pericoli informatici, non solo virus ma anche fake antivirus. Ecco cosa sono e come combatterli. Sarà capitato a tutti, almeno una volta nella propria vita “digitale” di cliccare su un link che ha consentito ai malintenzionati di intrufolarsi nel vostro sistema operativo. Qualora abbiate scaricato un virus, avete poi dovuto procedere con la formattazione dell’hard disk o con l’operazione antivirus.

Peccato però che esistano anche dei fake antivirus, degli antivirus fasulli. In pratica una volta arrivati su un sito malevolo, iniziano a comparire sul vostro schermo dei messaggi d’allerta che vi avvisano della pericolosità della navigazione.

L’insistenza di questi avvisi è legata al suggerimento di un download di un antivirus. Spesso l’utente accetta di istallare questo programma non sapendo che è proprio il suddetto software a infettare il computer.

Cosa fare a questo punto? Occorre eliminare ogni traccia dei fake antivirus, per evitare che sia violata la privacy e persi dati importanti. Per compiere l’operazione descritta è disponibile in versione stand alone il software Remove Fake Antivirus.

È in lingua inglese ma è molto intuitivo nel funzionamento e nella configurazione per questo non necessita di una conoscenza approfondita della lingua anglosassone.