Facebook annuncia che Watch, lanciato a livello globale inizialmente solo su mobile, è ora disponibile in tutto il mondo su desktop e su Facebook Lite. Watch è molto di più che un semplice luogo dove trovare video. Piuttosto è un luogo dove è possibile seguire i creator, discutere di un determinato video con i propri amici e costruire community tra persone con gli stessi interessi. Il social network crede molto in questo prodotto tanto da averlo arricchito nel corso del tempo con nuove funzionalità. Per esempio, si ricordano i Watch Party che permettono di di creare connessioni attorno ai video.

Oppure, si evidenziano anche le Prime Visioni, un nuovo formato video interattivo che consente a editori e creator di pubblicare un video pre-registrato come se fosse un momento in diretta, e i Sondaggi interattivi nei video. Nei prossimi mesi, Facebook si concentrerà nel portare un numero maggiore di queste esperienze sociali su Watch, rendendo più facile trovare e guardare i video insieme agli amici.

Dal lancio globale sono già oltre 400 milioni ogni mese e 75 milioni ogni giorno le persone che trascorrono almeno un minuto su Watch. Mediamente, i 75 milioni di visitatori giornalieri trascorrono oltre 20 minuti su Watch. Numeri che mettono in evidenza il grande successo di questa funzionalità di Facebook dedicata ai creativi.

Dal lancio di Watch, Facebook ha finanziato una serie di contenuti originali e molti hanno riscosso un notevole successo sulla piattaforma, tanto che il social network ha annunciato il rinnovo di quattro spettacoli per la seconda stagione: Huda Boss, Five Points, Sacred Lies e Sorry For Your Loss.

La strategia del social network consiste soprattutto nell’identificare il tipo di contenuti di cui le persone vogliono parlare e nell’aiutare le persone ad avere connessioni significative attorno a quei contenuti su Facebook. Nel 2019 saranno anche lanciati nuovi strumenti per editori e creator per monetizzare i propri contenuti su Facebook Watch.